Avvisi e segnalazioni

TABELLA DEI GIOCHI PROIBITI – precisazioni

In data 22 e 23 Novembre u.s., è stata inviata a tutti gli operatori interessati, ovvero alle Ditte autorizzate a tenere giochi leciti (tramite P.E.C.), la Tabella dei Giochi proibiti redatta dal Questore di Macerata, affinché ne prendano atto e procedano ad esporla nel locale, ben visibile al pubblico.

 Si evidenzia come in tale tabella, tra l’altro, sia stato vietato:

  1. l’uso dei giochi fino le ore 13, nei giorni di scuola, ai minori di anni 18;
  2. qualsiasi attività pubblicitaria del gioco effettuato su apparecchi e congegni da gioco.

Qualora vi siano Ditte che non l’hanno ricevuta perché hanno la P.E.C. scaduta, bloccata, etc., sono invitati a contattare l’Ufficio S.U.A.P., Sezione Commercio-Polizia Amministrativa, al n. 0733/439902 o con e-mail ‘commercio@comune.corridonia.mc.it’.  

Nella stessa tabella viene anche ricordato che è obbligatorio effettuare una S.C.I.A. al S.U.A.P. del Comune, per l’installazione dei soli giochi leciti non compresi nell’art. 110 comma 6 del T.U.L.P.S. (es. gioco con le carte, biliardo, calcio balilla, flipper, giochi di società quali scacchi, dama, etc.) e non per i videogiochi se istallati in modo conforme alle vigenti disposizioni di cui al D.D.G. dell’A.A.M.S., per il quale occorre il nulla osta dei “Monopoli”.

Per quelle attività in possesso della licenza o atto autorizzatorio facente capo all’art. 86 del T.U.L.P.S. (es. Alberghi, Bar, Ristoranti, Circoli privati che somministrano ai soci, Sale giochi etc.), nel vigente “Regolamento Comunale per l’esercizio delle Attività di Somministrazione di Alimenti e Bevande” viene riferito che è ricompreso il gioco con le carte, in realtà è riferito solo per chi intende effettuare una “modesta gara/sfida”.

Si ricorda, infine, che i gestori e/o titolari dei locali pubblici di somministrazione aperti dopo la mezzanotte, o nei quali si svolge qualsiasi tipo di intrattenimento, sono obbligati ad avere almeno un apparecchio di rilevazione del tasso alcolemico, da tenere esposto e a disposizione della clientela che ne voglia fare uso, vicino l’uscita del locale, come previsto dall’art. 54 della L. n. 120/2010.

Informazioni

Data di pubblicazione23/11/2018
Condividi
Logo del SINP - Sistema Informativo della provincia di Macerata
Il Comune di Corridonia
aderisce al SINP e al Centro Servizi Territoriale
della provincia di Macerata