AVVISO AGLI ESERCENTI CHE EFFETTUANO LA VENDITA DI PRODOTTI CON ALCOOL

Con circolare prot.131411/RU del 20 settembre 2019, l’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli ha fornito ulteriori chiarimenti in merito alla reintroduzione dell’obbligo di denuncia fiscale per gli esercizi che vendono prodotti alcolici, disposta dall’art. 13-bis del Decreto Legge n. 34/2019 (cd. Decreto Crescita), che ha ripristinato l’originario campo di applicazione dell’art. 29, comma 2 D.Lgs. 504/1995, oggetto di parziale abrogazione ad opera dell’art. 1, comma 178, della Legge 124/2017.

 

Tale avviso è diretto anche, e soprattutto, a quegli operatori che hanno avviato l’attività dal 29 agosto 2017 al 29 giugno 2019 e che non erano tenuti all’osservanza di predetto obbligo.

 

Per quanto sopra, si invita a consultare il sito www.adm.gov.it  dove è possibile reperire il modello di “DENUNCIA DI AVVENUTA ATTIVAZIONE ESERCIZIO DI VENDITA DI PRODOTTI ALCOLICI ASSOGGETTATI AD ACCISA PER IL RILASCIO DELLA LICENZA DI ESERCIZIO”.

 

Tale comunicazione, una volta compilata, dovrà essere trasmessa al S.U.A.P. del Comune di Corridonia tramite P.E.C. (suap@pec.comune.corridonia.mc.it ), che procederà all’inoltro della stessa al competente Ufficio delle Dogane.

Contenuto inserito il 26/09/2019

Informazioni

torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto
Questo sito è realizzato da Task secondo i principali canoni dell'accessibilità