Eventi sismici Italia Centrale – Bando INAIL

Dal 15 luglio, le imprese che, pur non avendo subito danni a causa del sisma 2016, intendano effettuare interventi di rafforzamento locale, miglioramento sismico o messa in sicurezza dei componenti non strutturali e degli impianti negli immobili sede dell’attività, possono presentare al Commissario Straordinario del Governo, le manifestazioni di interesse per i contributi del bando INAIL destinati alla messa in sicurezza di immobili e impianti ad uso produttivo.

 

Si tratta di 30 milioni di euro di agevolazioni (stanziati con DL 189/2016), per assicurare la ripresa e lo sviluppo delle attività economiche.

 

Entro il 30 Settembre 2019, attraverso una piattaforma informatica predisposta da Invitalia (http://appinail.invitalia.it), tutte le imprese che intendano usufruire dei contributi, possono inviare al Commissario Straordinario la manifestazione di interesse a presentare la domanda di contributo in modo da stimare il numero delle potenziali richieste di finanziamento.

 

Per ulteriori informazioni:

https://sisma2016.gov.it/2019/07/15/bando-inail-30-milioni-la-sicurezza-impianti-immobili/

Contenuto inserito il 07/08/2019

Informazioni

Nome della tabella
Ufficio Settore VIII - Manutenzione e Ricostruzione

torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto
Questo sito è realizzato da Task secondo i principali canoni dell'accessibilità